Registri Akashici

 

Accedere alle memorie universali per scoprire la storia della propria anima e accedere alle memorie universali.

Akasha, un termine sanscrito che significa «sostanza primaria», identifica l’ingrediente invisibile che costituisce i Registri.

L’Akasha racchiude l’essenza della vita, è la materia prima della forza della vita, caratterizzata da qualità essenziali per la sopravvivenza, come la vitalità, l’apertura, l’espansione e l’espressione.

I Registri Akashici sono identificabili come degli archivi in cui vengono conservate tutte le memorie della nostra anima .

Prima accessibili solo a santi, mistici, studiosi o a chi aveva capacità spirituali avanzate, sono ora libri aperti per chiunque voglia intraprendere un percorso di conoscenza, attraverso pratiche specifiche.

Accedere a questi straordinari Archivi aiuta a migliorare la qualità della vita (nel quotidiano), aprendo la connessione delle proprie capacità e migliorando la comprensione ai nostri personali talenti.

I Registri Akashici lavorano ora in sinergia con i simboli Angelici, così da confluire due specifiche energie guaritrici e infondere nuova forza e armonia a coloro che indosseranno il proprio simbolo.

Gioia, forza, realizzazione del proprio progetto di vita per guidarci alla felicità in armonia.

Registri Akashici e Symboli Angelici, due unità, un’unica fonte✨

 

Lettura akashica di ogni singolo simbolo a cura del gruppo: La Via Akashica del Cuore

Per contatti: laviaakashica@gmail.com

 01  VEHUIAH: Simbolo di pace e fratellanza. Vehuiah Angelo protettore di chi lotta per la Pace, senza violenza. Vibrazione del Cuore, dell’Animo generoso. L’amore sopra tutte le cose. La Pace tra i popoli. Generosità, alleanza. Vittoria del Divino. Benevolenza sacra. Dio presente in noi. La Vita oltre la morte. Pace e fratellanza. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

01 VEHUIAH: Simbolo di rettitudine e di alti ideali, compenetrati dalla forza del cuore, nel seguire la forza morale e attingere dalle leggi universali del cosmo. Forza e coraggio contro avversità, per l’agire morale. Per portare avanti  con forza le leggi del cuore. Da portare abbinato a cordoncino rosso. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

02  JELIEL: Legato alla forza del mare, dell’acqua. Capacità di fluire, adattarsi alle circostanze. Vibrazione del suono, ascolto, blu. La forma che diventa sostanza.   Lettura a cura di: Silvia Sciacca

02 JELIEL: La dualità deve essere integrata, per ritrovare il centro di noi stessi, per portare avanti idee e decisioni con il cuore sapendo che la cosa è giusta, senza intermediazioni. Ricerca di cose nuove,  un agire in modo unico, un agire morale. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

03  SITAEL: Vibrazione della Luna, del talento. Aiuta la fiducia nelle proprie capacità. Realizzazione materiale per scopi più elevati, per il massimo bene. Luce nell’oscurità. Una mano che aiuta. Triangolo io-tu-noi. L’unione. Possibilità di cooperazione. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

03  SITAEL: Energia dall’alto al basso da esplicare nella forza seguendo il ritmo del tre, per un ritmo migliore, il tutto integrato a livello del cuore per poter agire in maniera corretta e giusta. Da portare con cordoncino rosso fuoco. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

04  ELEMIAH: Simbolo della divinità in terra, della realizzazione del sé. Apre le porte verso nuovi mondi, nuove dimensioni. Vibrazione del sé interiore. Aiuta la realizzazione dell’Anima in questo piano.  Lettura a cura di: Silvia Sciacca

04 ELEMIAH: Forza vitale che si estrinseca dalla terra, verso il cielo e tutto portato a contatto con al forza del cuore. Agire con coraggio e seguendo la nostra moralità. Da portare abbinato cordoncino rosso. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

05  MAHASIAH:  Chiave Atlantidea. Simbolo di unione tra la terra e il cielo. Amplia le attitudini cognitive, dona forza e guida al processo di costruzione della propria vita. Va indossato posizionando  le tre colonne verso il basso, decorato da un cordoncino di colore rosa tenue. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

06  LELAHEL  Dona espansione, emana luce, apertura molto amplia. Aiuta a visualizzare in maniera positiva, ad affrontare i fatti della vita con la consapevolezza che non siamo soli. Ci sprona ed essere d’aiuto per il prossimo, per le persone vicino a noi che non hanno speranza o un senso di vita. Cordoncino bianco.  Lettura a cura di: Silvia Giacometti

07 ACHAIAH  Angelo protettore, la sua luce dorata si espande in tutto il nostro corpo, crea una barriera e dona una protezione concreta dalle negatività mondane. Cordoncino blu da fissare nella punta e lasciare libere le quattro sfere di luce.   Lettura a cura di: Silvia Giacometti

08  CAHETEL: Emana forza e potere. Il messaggio è seguire i propri talenti, lasciare andare le paure e fidarsi delle guide che ci sono sempre accanto. Cordoncino verde o rosso. Perla rivolta in alto. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

08  CAHETEL:  Simbolo che emana fermezza e obiettività. Dona la capacità alla persona nell’avanzare verso cose nuove, nuovi progetti, una spinta verso nuovi ideali. Da indossare con cordoncino giallo a livello del plesso solare. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

09  HAZIEL: Emana la forza del maschile. Serve per riequilibrare questo elemento dentro di sé. Forza, potenza, coraggio, determinazione. Cordoncino nero o marrone. La freccia rivolta a destra. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

09  HAZIEL: Simbolo di imparzialità e giustizia. Dona alla persona un senso di perdono verso le cose del passato e una nuova forza verso il futuro.  Da esporre alla luna, con cordoncino verde a livello del cuore. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

10  ALADIAH: È il radicamento. Piedi ben saldi a terra, ritrovare le proprie radici, riconoscersi in esse. Il nutrimento che dalla terra sale fino al cielo. In basso la parte con più aste, in alto la parte con le braccia come a donarsi e ad accogliere dal cielo, dall’Universo, dal Divino. Cordoncino bianco. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

10  ALADIAH:  Senso di equilibrio,  fermezza e stabilità. Dona la capacità di concentrarsi sul qui e ora. Da caricare sotto acqua corrente, indossare con cordoncino blu. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

11  LAUVIAH: Simbolo di fertilità. La madre terra che accoglie e accudisce. Utile nella creazione e nella creatività. Serve ad aumentare l’ispirazione. Va portato con la V in alto. Cordoncino rosa o bianco. Utile da indossare nei giorni del ciclo per aumentare il sacro femminile. Il potere del femminile. Portato sul cuore. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

11  LAUVIAH:  Senso di connessione e serenità. Dona un senso di armonia cosmico. Aiuta a ricevere energia per materializzare, per concretizzare idee che vengono da altri mondi. Caricare alla luna piena, con cordoncino azzurro. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

12  HAHAIAH: È il simbolo del guerriero. Il pensiero che diventa azione. Riconnettersi con la Fonte per sapere qual è la direzione da seguire. Dona forza e coraggio. Consapevolezza. Aiuta a concretizzare. Testa in alto, gambe in basso. Cordoncino blu, giallo, viola, rosa. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

12  HAHAIAH: Senso di tranquillità. Dona alla persona la capacità di ritrovare il proprio centro, di lasciar andare le cose superflue, per ritrovare una nuova spinta verso ideali portati avanti a livello del cuore, verso le nostre aspirazioni. Da caricare alla luce del sole con cordoncino verde. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

 13  IEZALEL: È il simbolo dell’infinito che è dentro di noi. Del tutto. Serve a riconnettersi con la parte divina dentro di noi. Aiuta l’intuizione, a seguire la propria strada. Cordoncino rosso o arancione. Può essere portato anche al polso, sempre con sé. Lontano da fonti di calore. Attivato alla luna piena. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

13  IEZALEL:  Senso di leggerezza. Aiuta ad affrontare la vita in maniera leggera, a ritmo di musica, con la gioia verso le nuove sfide, senso di libertà. Da indossare a livello del cure con cordoncino arancione. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

14  MEBAHEL: Simbolo di tranquillità. Accompagna nel cammino verso la pace interiore. Aiuta il silenzio nei momenti di meditazione. Cordoncino bianco o viola. Perla sul cuore. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

14  MEBAHEL: senso di  precisione. Dona la capacità di capire il senso delle cose, oltre l’apparenza. Da indossare a livello del cuore, con cordoncino verde acqua. Caricare con la luna piena. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

15  HARIEL: Va portato come un 3. Simbolo di unità. Riunisce le nostre tre parti: padre, madre e figlio. Utile per il riequilibrio di emozioni e sentimenti. Aiuta nei momenti di stress emotivo. Riporta alla calma. Se esposto al sole si carica. Dona serenità e gioia . Riporta al centro. Cordoncino lilla, azzurro o verde chiaro. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

15  HARIEL:  Senso di forza. Aiuta ad andare oltre gli ostacoli della vita, aiuta a superare prove ardue, contro le nostre paure. Simbolo dinamico di ricerca verso il nuovo, verso nuove sfide, buttarsi oltre gli ostacoli con coraggio. Da tenere in tasca. Indossare con cordoncino giallo. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

16  HEKAMIAH: Simbolo di apertura verso il nuovo. Dona il coraggio di lasciare andare il passato e fare nuove esperienze. Emana fiducia nel proprio sentire, nel proprio intuito. Cordoncino giallo. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

16  HEKAMIAH: Senso di integrazione tra forza spirituale e materiale.  Aiuta la connessione tra il mondo terrestre e quello cosmico. Aiuta la spiritualità. Da indossare a livello del chakra della gola con cordoncino viola. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

17 LAUVIAH  Purifica e riattiva il chakra  del cuore, donando energia e vigore. Risana il cuore dalle ferite, dona speranza e gioia di vivere. Indossato con cordoncino rosso. Lettura a cura di: Silvia Giacometti

18 CALIEL: Simbolo di forza e potenza, grandi braccia che sorreggono, possono portare il peso delle vicende della Vita. Aiuta la persona a ritrovare forza e coraggio per superare le avversità, sentirsi in comunione con la Terra. Luce della coscienza. Grande potere per il massimo bene. Dona la forza nei momenti bui. Aiuta a ritrovare lo scopo. Grande saggezza. Indossato con cordoncino rosso o nero dona forza di Spirito. Aumenta la resilienza. Caricare mezz’ora al sole. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

19 LEUVIAH: L’angelo della benevolenza , sostiene durante il cammino un cuore stanco; colui che indosserà questo simbolo sarà sostenuto. Ministro celeste, maestro  di rettitudine, accompagna il cammino della vita, risollevando, dando una nuova spinta. Non conta dove va indossato, ma l’intento e l’attenzione con cui viene portato; può essere posto ovunque, con intento fiducioso. Cordoncino viola, ciò che meglio esprime l’energia di questo simbolo. Pulito sotto l’acqua corrente, di tanto in tanto  quando se ne percepisce la pesantezza. Lettura a cura di: Francesca Benato

19 LEUVIAH:  Questo simbolo angelici porta densità celeste alla materia. La sua energia conferisce equilibrio giudizioso e amabile. Coloro che sapranno affidarsi alla sua protezione ne trarranno esiti felici. Indossare con cordoncino verde. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

20 PAHALIAH: Angelo di Luce infinita, accresce la potenza divina di chi lo indossa. Colui che indossa questo simbolo ha la capacità di saper tirare fuori dal proprio crogiuolo, la divinità inespressa affinché possa essere luce e pura manifestazione di quella parte del Tutto, da cui arriva. Bianco é quanto meglio contraddistingue il cordoncino. La luce del sole lo ricarica. Un simbolo di grande unione col Padre, come se sgorgasse una Fonte dentro al proprio crogiuolo. Lettura a cura di: Francesca Benato

21 NELCHAEL: Angelo che abbraccia la vastita’ della vita , è un invito a proseguire con rettitudine attraverso gli avvicendamenti della vita.  Colui che indossa questo simbolo avrà la costanza nell’incidere; retto dalla luce, retto dalla fortezza, illuminato dall’amore celeste. Appoggiato sul cuore. Cordoncino azzurro intrecciato col verde. Pulito tra fumo di incenso tradizionale (resina di Boswellia Sacra). Rettitudine e perseveranza sono le caratteristiche di colui che porterà questo simbolo. Lettura a cura di: Francesca Benato

21 NELCHAEL: Potenza della giustizia e della grazia. Dona forza, coraggio e la capacità di agire responsabile nel lavoro alchemico di trasformazione. Facilita la liberazione da difficoltà psicologiche e materiali. Infonde forza ed armonizza e mette ordine. Cordoncino oro. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

22  YEIALEL: Aiuta nella costruzione dei propri obiettivi, portato durante i momenti importanti: riunioni, colloqui, esami. Apre alla conoscenza dalla Fonte. Dona forza, coraggio e intuizione. Cordoncino Viola, blu, verde, rosso. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

23 MELAHEL: Arcangelo legato alla parola.  Sarà posto il più vicino alla gola. Le parole fluiscono come l’acqua, ma leggere e delicate, come acque quiete. Colui che lo indosserà avrà il dono di una comunicazione fluida, misurata e amorevole; favorisce l’incontro, la comprensione, la collaborazione attraverso un dialogo che scorre per unire due parti. Questo simbolo va caricato la potenza della luna.   Cordoncino rosso. Lettura a cura di: Francesca Benato

24 HAHEUIAH: Un simbolo di fratellanza universale; unione di cielo e terra. Movimento ascendente che dal basso attraverso l’alto, chi lo indossa sarà sostenuto, accompagnato, nella sua connessione affinché possa portare in terra dal cielo, ciò per cui è stato chiamato ad essere. Cordoncino blu, appoggiato sul cuore. Pulito sotto l’acqua ed esposto nelle notti di luna piena.  Lettura a cura di: Francesca Benato

 25 NITHAIAH: Il simbolo della Trinità nell’Unità, simbolo degli opposti che convergono nell’Uno per trovare la loro piena realizzazione; la separazione, la dualità della materia che trova armonia e ricongiungimento nell’unità attraverso il cammino della vita.  Meditando coricati, va appoggiato sul 3 occhio, per accedere a visione più ampia. Sarà ricaricato dai due opposti, dal potere della luna e  del sole. Cordoncino giallo. Lettura a cura di: Francesca Benato

26  HAAIAH Aiuta a manifestare  le nostre aspirazioni e i nostri desideri più profondi, i nostri sogni, verso un mondo più giusto, con più amore e un senso di giustizia. Dona il coraggio di affrontare le difficoltà nella vita e imparare da queste le lezioni di vita. Fiducia nella nostre capacità interiori. Cordoncino rosso. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

27  YERATEL  Discernimento, saper cogliere le cose giuste da fare, nel portarle avanti. Ricerca della verità, di perseguirla con moralità e giustizia. Scelta di quello che è giusto da fare, la nostra verità. Trascendere le cose, dal finito all’infinito esprime le verità spirituali. Cordoncino viola. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

28  SEHEIAH  Dona la capacità di portare avanti i nostri progetti, per aiutare gli altri. Rafforza la socialità e la forza di perorare le cause dei più deboli e poveri. Aiuta l’apertura del nostro cuore verso gli altri, per i bisognosi, per ottenere equità. Indossare cordoncino giallo sul cuore. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

29 REIYEL  Aiuta  ad abbandonare i dogmi, le nostre certezze e di intraprendere  la nostra verità, quella del cuore, di perseguirla in maniera decisa. Difesa dalle ingiustizie. Capacità di perdonare. Aiuta il dialogo verso gli altri e le scelte del nostro percorso di vita. Cordoncino verde a livello del plesso solare. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

30  OMAEL  Capacità di intraprendere, discernimento, sul bene comune, assenza di timore. Capacità di espressione, decisione con carisma. Relazionarci con altri, empatia. Dono verso gli altri con amore senza un ritorno. Dare per dare. Cordoncino verde a livello del cuore. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

31  LECABEL  Angelo che aiuta la natura, armonia, equilibrio, equità. Dispensa gratitudine, amore, capacità di capire le leggi naturali in cui sono immersi, rispetto verso l’ambiente, verso tutto quello che ci circonda. Aumenta il nostro dialogo interiore così la natura, simbiosi di partecipazione, interscambio e gratitudine reciproca, amore e comprensione. Cordoncino bianco. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

32.VASARIAH:  L’aria che fluisce e tutto cambia. Simbolo di cambiamento. Il vento che spazza via le impurità, i ricordi, le energie negative. Soffio divino che ci anima. Ridona speranza a chi ha perso qualcuno o qualcosa, la gioia di un nuovo inizio. Tutto cambia, tutto scorre. La vita è un ciclo, si ricomincia. Dona energia per rialzarsi e andare avanti. Cordoncino bianco: la Purezza. Come un bambino che tutto deve imparare. È un nuovo inizio. Amore per la vita così com’è. Gioia e serenità dopo una tempesta. Un sospiro di sollievo. Si può porre di notte sotto al cuscino, ricarica di energia positiva. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

33  YEHUIAH:   Una nota, una nota musicale che soffia sull’anima che fluisce in una onda facendo muovere cose sopra e sotto… ohh tu che stai camminando, cammina verso la luce verso direzioni a te ancora ignote, fatti trasportare dalla forza e dalla dolcezza della musica del cuore… nulla ti farà più paura.  Lettura a cura di:Laura Coelati

34  LEHAHIAH:  Il serpente tentatore che fa crescere, aiuta nel cammino spirituale lui è in funzione del triangolo della triade che attraverso lui noi possiamo avvicinarci al Padre –Figlio e Spirito… noi siamo un tutt’uno: tre più uno… Lettura a cura di:Laura Coelati

35  CHAVAQUIAH:  Il padre il figlio e lo spirito santo la triade perfetta che si unisce in un punto ben definito: il cuore. Cuore che si appoggia sulla strada di ognuno di noi… solo lui può, solo lui indica… solo lui guida… solo  Lui.   Lettura a cura di:Laura Coelati

36  MENADEL:   Ci accompagna con giocosità e furbizia nel mondo degli gnomi. Esseri giocosi, saggi e luminosi del bosco. Guarda la vita con giocosità e tutto si aggiusta, anche le cose impensabili. Gli gnomi si nascondono perché sono esseri che guidano solo chi li sa apprezzare. Affidati al loro mondo e non puoi perderti.    Lettura a cura di:Laura Coelati

37  ANIEL:  Capovolge la vita, vai nel sotterraneo che è in te e stai perché è lì che trovi il fango, quel fango che ti nutre… non temere perché la luce che entrerà non avrà uguali. Abbi fede in ciò che il tuo cuore ti suggerisce … per te potrebbe essere assurdo ma lui sa… lui ti guida in mondi pieni di calore e pace… seguilo e non esitare.  Lettura a cura di:Laura Coelati

38  HAAMIAH:   Ci accompagna nel mondo del soffio del cielo… raccoglie le energie sottili dall’alto per dare calore e colore alle parti più nascoste del nostro essere… si nutrono del cielo passando attraverso la gola per passare alla terra che tutto può e tutto dà. Lettura a cura di:Laura Coelati

39  REHAEL:  La gioia, la ruota del cambiamento… quando si viaggia si scopre, si gira come una ruota e si capisce ciò che va lasciato e ciò che va acquistato… ancorati con i piedi a terra con radici profonde nulla ci farà più paura… giriamo ma ancorati fino al piccolo granello di polvere… fiducia, fiducia nei nostri angeli che ci accompagnano ovunque noi andiamo.    Lettura a cura di:Laura Coelati

40  IEIAZEL:  La croce la croce la croce… tutto convoglia in un unico punto dove Ieiazel ti accoglie, ti accoglie senza pregiudizi senza se ne ma… il dolore non ti consuma ma ti porta nella passione… la passione per te stessa, per ciò che hai di più prezioso in questo momento. Desiderati, desidera non aver paura di desiderare e realizzare i sogni; impegnati per ciò che hai di più prezioso: te stessa. Lettura a cura di:Laura Coelati

41  HAHAHEL:  Tra alti e bassi Lui equilibria la situazione. Ci incoraggia nei momenti buii quando si tocca il fondo. Ci aiuta a rialzarci. Trasmette la vera fede per affrontare quei momenti dove da soli siamo impossibilitati. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

42  MIKAEL:  Morbidezza dei movimenti, delicatezza, agilità e libertà. C è una grazia, tenerezza e amore in Lui. Grande sostegno e amore che va oltre alla capacità umana. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

43  VEULIAH:  Richiama grande apertura di cuore per  ricevere luce che illumina il nostro  percorso, le nostre scelte, decisioni, la nostra vita. Dona equilibrio, gioia, pace e amore. Mette ordine dove c’è scompiglio. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

44  YELAIAH:   Elargisce protezione in ambiente familiare, lavorativo, ma anche all’ interno del nostro cuore. Dona coraggio e amore per affrontare le diverse avversità della vita. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

45  SEHALIAH:   Scelta di due strade che portano entrambe all’arrivo di luce. Sostegno fisico e spirituale presente e duraturo durante il percorso da Lui sostenuto. Chiedere, non avere timore. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

46  ARIEL:  Flessibilità e audacia, vuole che tutti stiano bene, persone, animali, ambienti e natura. Se lo invochiamo protegge tutti con il suo velo angelico. Dà un tocco di giovinezza, ci sveglia nei momenti morti, dalla vita piatta. Ci aiuta e ci indirizza in splendide attività e relazioni. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

47  ASALIAH:  Ci invita alla meditazione profonda, respirare con tranquillità immaginando di inspirare cose positive ed espirare tutto il negativo che ci portiamo dentro, affinché quest’ ultimo vada  sotto, nella madre terra e venga distrutto. Vuole la nostra felicità, senza rabbia e rancore. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

48  MIHAEL:  Predispone equilibrio ed armonia tra diverse persone. Aiuta indistintamente tutti. Lettura a cura di: Silvia Giocometti

49  VEHUEL:  Un simbolo che unisce l’energia evolutiva individuale alla missione del suo tempo. L’uomo adempie alla libertà senza essere trascinato dal progresso. Protegge e favorisce l’insegnamento. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

50  DANIEL:  Simbolo di magnetismo ed espansione per sé e di aiuto agli altri. Unisce e consolida i progetti. Ama la bellezza in tutte le sue espressioni. Favorisce le doti artistiche. Colore abbinato, giallo. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

51 HAHASIAH:  Simbolo di saggezza. Favorisce la ricerca e rafforza il cammino spirituale. Ama il prossimo, coglie l’insegnamento riflettendolo ad altri. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

52 IMAMIAH:  Favorisce la liberta’ di pensiero e facilita l’azione. Indipendente da ogni schema sociale, facilita e sostiene gli affari e lo studio. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

53 MANAEL:  Amico delle arti esoteriche, entra e percepisce i segreti della materia attraverso la meditazione. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

54 NITHAEL:  Nobiltà d’animo ed equilibrio dei sentimenti e delle emozioni. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

55 MEBAHIAH:  Infonde equilibrio e sostegno. Esprime una forte energia e serenità interiore. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

56 POYEL: Guarigione è la sua espressione, per sé stessi e in aiuto agli altri. Rafforza il successo e indica la strada della fortuna a tutti coloro che lo indossano. Lettura a cura di: Daniela Guardigli

57  NEMAMIAH: Sprona a superare i propri limiti che derivano dal passato, dalle condizioni di nascita, dagli antenati. Purifica dall’eredità emotiva. Riporta la responsabilità alla persona. Distacco dal passato. Ancora al presente. Cordoncino oro. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

58 YEIALEL: Aiuta nella costruzione dei propri obiettivi, portato durante i momenti importanti: riunioni, colloqui, esami. Apre alla conoscenza dalla Fonte. Dona forza, coraggio e intuizione. Cordoncino Viola, blu, verde, rosso. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

59  HARAEL:  Protegge dalle negatività. Purifica da pensieri negativi. Riporta l’equilibrio del cuore. Indossato col cordoncino giallo attira la luce del sole, purificatrice e risanatrice.  Lettura a cura di: Silvia Sciacca

60 MITZRAEL:  E’ l’Angelo che integra la parte maschile e femminile dentro di noi. Porta avanti l aspetto maschile e femminile della persona. Da portare al centro del petto con cordoncino bianco. Ripulire alla luce della luna e caricarlo alla luce del sole. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

60 MITZRAEL: Angelo purificatore. Purifica da invidia e odio. Tiene lontane energie negative e pesanti. Riporta gioia e amorevolezza. Purifica le relazioni. Cordoncino  azzurro.  Lettura a cura di: Silvia Sciacca

61  UMABEL Aiuta la sincerità verso se stessi e gli altri, ad ascoltare le proprie intuizioni, a non mentire a se stessi e seguire la retta via. Solleva dai sensi di colpa e riporta alla persona la responsabilità della propria vita. Cordoncino giallo o verde. Lettura a cura di: Silvia Sciacca

62 IAHHEL: Porta avanti la lotta contro le ingiustizie e le sopraffazioni, Angelo della moralità, fa attingere dai nostri cuori la verità senza menzogne. Ha a che fare con la giustizia, il bene supremo, l equità per un bene più alto privo di interessi. Aiuta ad aprire il nostro cuore a vivere la vita con coraggio, donando la capacità di vedere oltre le apparenze delle cose senza paura. Da indossare con cordoncino verde sul plesso solare. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

63 ANAUEL:  Dona la capacità di ripulire la nostra aura da tutti i pensieri quotidiani, donandoci la visione più ampia dei problemi che ci assillano, aiutandoci ad avere una visione più chiara del nostro cammino. Da portare con cordoncino rosso sul plesso solare. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

64 MEHEIL:  Ci aiuta ad attingere dai nostri talenti più profondi e portare avanti le nostre aspirazioni di vita facendoci carico delle nostre responsabilità in questa vita, donando al mondo i nostri talenti con coraggio e fermezza, senza paure a discapito delle opinioni degli altri. Portare con cordoncino verde a livello del cuore. Lettura a cura di:  Michele Rizzo

65 DAMABIAH:  La forza del vento che spazza via tutte le paure, tutti gli impedimenti per poter fluire nel flusso della vita. Il soffio, quel soffio che arriva direttamente dal cuore pieno di sacralità, leggerezza e soave come le note calde del cuore. Indossare questo simbolo porta leggerezza aiuta a lasciare andare i pesi della vita.  Lettura a cura di: Laura Coelati

66 MANAKEL: Simboleggia la ruota della vita. Le pietre di smeraldo aiutano ad essere nell’elemento acqua, elemento del fluire. Ci fa vedere quale strada percorrere per portare l’abbondanza in noi. Abbondanza a 360 gradi come è il giro di ruota. Lettura a cura di: Laura Coelati

 67  EYAEL:  Pace. Il non sentirsi soli.  Affidarsi alla propria guida interire con fiducia e rispetto. Sii ricettivo. Stai nel cuore. Non temere sei protetto da energie negative. Cordoncino viola. Invocato e ti risponderà donandoti amore.  Lettura a cura di: Marcella Ganzerli

68  HABUHIAH: Fantasia e creatività.  Libera la mente. Esprimi ciò che senti. Cordoncino verde..Anche il precedente..Sei un essere unico. Lascia andare il tuo essere. Mostra la tua anima. Lettura a cura di: Marcella Ganzerli

69  ROCHEL: Suono. Il simbolo richiama una nota. La musica ha il  potere di toccare il cuore e di farlo vibrare…rigenerati con essa. Cordone viola.  Lettura a cura di: Marcella Ganzerli

70  JABAMIAH: Creatività. Con i tuoi pensieri e le parole che usi crei la tua realtà. Fa che siano allineati al tuo cuore. Rimani positiva. Cordone giallo. Lettura a cura di: Marcella Ganzerli

71  HANIEL: È l’energia la vitalità. Il movimento che ti mette in contatto con il tutto. Sii presente in questo momento e vivilo.  Cordone blu. Lettura a cura di: Marcella Ganzerli

72 MUMIAH: E’ il simbolo della medicina.  Ti aiuta in un percorso di studi. Portare guarigione nelle sue forme. Con le mani, con la parola…dedicati con amore.   Lettura a cura di: Marcella Ganzerli